Siena K5.30 | K5.40 AR

Trattori isodiametrici, monodirezionali, con articolazione centrale. 26 o 35,6 CV


I Siena K5.30 | K5.40 AR sono trattori di nuova concezione nati per soddisfare le molteplici esigenze dell’hobby-farmer e delle piccole aziende agricole specializzate nelle coltivazioni in serre, vivai, micro-filari e allevamenti avicoli.

Grazie alle ruote isodiametriche e allo sterzo con guida idrostatica agente sullo snodo centrale, i Siena K5.30 | K5.40 AR hanno nell’agilità e nella manovrabilità le loro doti migliori.

La doppia fanaleria ellissoidale integrata nel cofano conferisce al trattore un look elegante e compatto.

Due i motori Kubota disponibili per la serie Siena: un 3 cilindri da 26 CV (Siena K5.30) e un 4 cilindri da 35,6 CV (Siena K5.40) entrambi ad iniezione indiretta e raffreddamento a liquido.

Informazioni aggiuntive

Motore

Modello Potenza KW/CV Regime nominale (giri/min) N. cilindri Cilindrata (cm3) Aspirazione Coppia motrice max (Nm/giri.min)
Siena K30 19,1 / 26 3000 3 1123 Naturale 70,4 / 2200
Siena K40 26,2 / 35,6 3000 4 1498 Naturale 96,5 / 2200

Trasmissione e cambio

La trasmissione dei Siena K30 | K40 è allestita con telaio OS-FRAME. Uno snodo centrale consente all'avantreno un'oscillazione fino a 15° rispetto al retrotreno stabilizzando l'assetto sui terreni declivi e garantendo la massima trazione.

Il cambio ad innesti agevolati ha 8 marce avanti e 4 retromarce senza sovrapposizione di velocità tra le gamme.

La frizione monodisco a secco permette innesti di marcia morbidi e immediati.

La ripartizione dei pesi sugli assali, 40% sul posteriore e 60% sull'anteriore, si conferma ottimale una volta montato l'attrezzo al sollevatore posteriore aumentando stabilità e sicurezza.

La trazione costante sulle 4 ruote consente di sfruttare al massimo le doti di traino.

Pto e idraulica

La presa di forza posteriore, con innesto e disinnesto meccanico, ha una velocità di 540 giri/min e può essere unificata o sincronizzata con l'avanzamento per l'azionamento di rimorchi semoventi.

Il sollevatore posteriore a martinetti è allestito con attacco a tre punti di cat. 1 completo di stabilizzatori per limitare l'oscillazione laterale dell'attrezzo. I bracci inferiori del sollevatore sono fissi e hanno i tiranti verticali regolabili manualmente così come il puntone superiore.

L'impianto idraulico è dotato di una pompa ad ingranaggi con portata da 16,5 l/min e pressione massima di 125 bar per l'alimentazione del dispositivo di sterzo, del sollevatore posteriore e dei distributori ausiliari.

Sicurezza attiva e passiva

Gli efficienti freni di servizio a tamburo agenti sulle ruote posteriori, garantiscono una frenata modulare e in tutta sicurezza.

Il bloccaggio dei differenziali anteriore e posteriore è a comando meccanico e consente al trattore di rimanere sempre in trazione.

Speciali roll-bar e cinture di sicurezza fissate al sedile proteggono l'operatore.

Postazione di guida

La postazione di guida dei Siena K30 | K40 è stata realizzata su misura per il conducente con tutti i comandi posti in maniera ergonomica e facilmente azionabili.

Le leve del cambio sono allocate sotto il cruscotto per consentire la massima accessibilità al posto guida.

Lo sterzo con guida idrostatica garantisce la massima manovrabilità e contenuti raggi di volta.